Primavera estate 2012 da New York

State cominciando a prendere confidenza con le tendenze per l’autunno?? bene!siete indietro! Perchè superato il terremoto, l’uragano Irene, la VFNO, le celebrazioni per l’11 settembre New York ha ospitato le prime passerelle per la primavera e l’estate 2012!

La parola d’ordine è stata leggerezza! La direttrice di Vogue Franca Sozzani ha fissato le parole chiave in Soft & light e non posso che trovarmi d’accordo!

Come una reazione ai tempi duri della crisi la moda risponde con morbidezza e vivacità!

Ed eccone un assaggio!

 

La super star Alexander Wang, famosissimo in America e osannato dalla stampa ha presentato una sfilata che si ispira agli sport dell’alta velocità : il motocross, il ciclismo, l’automobilismo…Lo stile biker perde però le tinte dark e l’aggressività per lasciare spazio alla leggerezza!

Modernizzazione non solo delle forme ma anche dei materiali con tessuti tecnici come rete tagliata a laser, cotone techno, cotone gommato, nylon, plastica. Colori nero, bianco, blu, marrone, granato,arancio, cobalto su lunghezze mini.

 

Una donna spontanea e fresca quella di Diane Von Furstemberg  che veste abiti morbiti, asimmetrici, dai tessuti leggeri con stampe dai colori vivaci!

Sfilata molto allegra e frizzante!!

 

Imitation ci invita a un matrimonio con tanto di sposi, invitati e celebrante! Parole d’ordine femminilità e romanticismo in un tripudio di seta, chiffon, rose e ricami. Gli abiti hanno linee morbide anni ’20 e colori pastello con qualche nota più scura.

Collezione sognante d’ispirazione retrò…

 

Anche Boy and Girl by Band of Outsiders punta sulla leggerezza! Abiti svolazzanti che giocano sulle sovrapposizioni e sulle stampe! La palette varia sui toni degli azzurri…

 

Linee e colori decisi per Altuzarra tra bianco, nero, pelle e stampe floreali.

 

DKNY presenta una donna fresca con abiti leggeri, essenziali e morbidi e completi dalle linee pulite ma asimmetrici. Colori accessi affiancati a fantasie squillanti definiscono uno stile elegante e metropolitano. Il tutto completato da scarpe con plateau e cappelli a tesa larga!

 

Interessante anche la sfilata di Jason Wu che presenta una collezione molto chic ed elegante che affianca linee morbide a forme più strutturate ispirate all’Haute Couture. Gonne sopra il ginocchio, shorts minimi, pantaloni alla caviglia e abiti lunghi per la sera. Immancabili anche qui le fantasie e i tessuti leggeri e fluttuanti con qualche gioco di trasparenze. Colori: bianco, avorio, nero, grigio, chartreuse,tangerine,blu elettrico,fucsia,giallo lime. Eleganza sì ma con un tocco giovane e vivace!

E questo è solo l’inizio! come vi sembra questo assaggio di primavera?

 

 

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...