Lezioni di stile ed eleganza da Milano

La mia amata direttrice Franca Sozzani oggi scrive:

“So sorry… ma quei travestimenti da prima, seconda e terza fila alle sfilate hanno veramente stufato. Perché un uomo deve uscire con una Birkin azzurra e una donna vestirsi con terrificanti accozzaglie di eccessivi obbrobri, per lo più mal portati per farsi fotografare dai bloggers?. Bye Bye. È finito. Anzi, mi hanno proprio stufato. Scusate fashionistas, ma già da oggi cambiate il vostro guardaroba, please. Delle vostre impossibili visioni non ne possiamo più. Gusto, eleganza e quel tanto di comprensione che la moda è si fantasia e creatività ma che nulla ha a che fare con il giro finale nelle piste dei circhi. ”

E io la amo non c’è che dire! E sono d’accordo, ormai fashion è sinonimo di eccentricità, di look eccessivi mirati solo a stupire, a uso e consumo delle reflex da blogger. Lo stile e l’eleganza sono un’altra cosa e non si misurano con la popolarità di un post.

Detto questo partiamo con le sfilate.

Max Mara

E a proposito di eleganza ecco la lezione di Max Mara con i suoi capi sobri, le tinte che ricordano il deserto e la linearità delle forme.  Rigore accompagnato dalla moderna alternanza di jersey e pelle, appena traforata, sia per gonne che per abiti. Per la sera trionfa la maxituta di jersey di seta in oro antico. Tonalità che compare anche in tailleur composti da piccolo blazer più shorts di pelle o blouson con gonna tubino. Tocco audace: i giochi di trasparenze!

D&G

Il grande addio di D&G che dalla prossima stagione sarà riassorbito nel marchio Dolce & Gabbana.

1000 e uno modi per usare un foulard: inteso come accessorio o semplicemente come stampa che si trasforma in camicia, gonna, caftano, abito da sera, giacca. Quindi gran trionfo di qualsiasi colore e fantasia! Pensando ad un’estate a Capri o a Portofino…

Fendi

Karl Lagerfeld gioca con i volumi, le forme geometriche e le proporzioni mischiando maschile  e femminile e utilizzando una palette neutra ravvivata da tocchi di colore, da righe o da stampe.  Per la sera  invece gli abiti  mini e lunghi in chiffon diventano preziosi grazie a ricami e baguette in cristalli. Scarpe rasoterra.

Ermanno Scervino

Giocare con i contrasti e capovolgere le regole. Ma con stile. Maglie morbide indossate su gonne a vita alta che enfatizzano il punto vita; volumi essenziali richiamano i sari indiani; capi sportivi come giubbotti tech con il cappuccio abbinate a pezzi sofisticati; giacche strutturate che si contrappongono a gonne leggere. Balze e ruches impreziosiscono abiti fascianti con un tocco di femminilità. Libertà nell’uso dei materiali: cotone a maglia grossa intrecciato alla paglia di Vienna; denim e pizzo uniti in una lavorazione sperimentale effetto used; pelle; tessuto tech; broccato; chiffon; voile di organza. Di classe la palette: verde salvia, smeraldo, bianco, beige, cammello, kaki, azzurro.

Prada

Ecco una donna che, come afferma la stilista, “riscopre la sua dolcezza”. Negando una femminilità aggressiva, urlata, per riscoprire una dolce e misurata sensualità. Fluttuanti gonné plissé solei nei toni dai neutri ai pastello con top a fascia arricciati oppure bluse morbide. Il tutto corredato da cappotti di lana double dietro e cotone rebrodé a fiori davanti. Un gioco che si ripete nelle corte giacche diritte con orlo arricciato. Il plissé soleil è la dominante della collezione usato anche per le bluse senza collo o per spolverini-cappe in chiffon. Fantasia e inventiva che si esprime anche nelle stampe di macchine di varie dimensione, vagamente comics, oppure di evanescenti rose che si disperdono tra le pieghe delle gonne.  La vague Sixties delle silhouette scompare per lasciar posto a costumi interi, quasi dei body, lavorati con sagomature e ricami. La Sozzani la definisce “chic allo stato puro”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...