Una missione che mi sta particolarmente a cuore: salviamo le povere sopracciglia dalle pinzette!!!

Non ci posso fare niente, mi distraggono, sono proprio lì in mezzo alla faccia e non posso fare a meno di notarle. Parlo ovviamente delle sopracciglia. La regola generale nello stile è nell’indecisione meglio togliere. Per le sopracciglia nell’indecisione meglio lasciarle come sono!!! In giro se ne vedono di tutti i tipi: a U rovesciata, sottilissime (amo lo stile retrò ma non in questo caso!), a buchi addirittura, artificiose quasi disegnate col compasso.

A tal proposito vi propongo delle regole base prese in prestito dal blog coffeblooms.

Regola “geometrica” di base:

Usando una matita per gli occhi, o un oggetto analogo, posizionala verticalmente all’estremità della tua narice, allineala all’angolo interno dell’occhio. Il punto in cui la matita incontra il sopracciglio è il punto in cui di norma devono cominciare le sopracciglia. Tutti i peletti prima vanno tolti (linea 1 di Angelina Jolie).

Sempre guardando dritto avanti e posizionando la matita sull’estremità della narice ruotala finche non incrocia la pupilla. A questo punto lì dove la matita incrocia le sopracciglia devi cominciare a definire/assottigliare l’arco togliendo i peletti. È importante non iniziare ad assottigliarla prima altrimenti si rischia di ritrovarsi con della sopracciglia a forma di U capovolta, che non donano affatto (parole sante!). A nessuna.

Sempre posizionando la matita all’estremità della narice e guardando dritto davanti ruotatela ulteriormente fino al bordo esterno dell’iride. In questa posizione la matita incrocerà la sopracciglia nel punto che deve essere l’apice della curva (linea 2 di Angelina Jolie).

Per definire il punto in cui le sopracciglia devono terminare continuate a ruotare la matita posizionata all’esterno della narice finche non incrocia l’angolo esterno dell’occhio. Qui finisce l’arco (linea 3 di Angelina Jolie).

Ecco per intenderci non come la Tatangelo (orrore!)

sopracciglia tatangelo

La differenza sul viso di Megan Fox è lampante (d’accordo forse non è solo merito delle sopracciglia, però..)

E poi lei…la mia adorata Audrey Hepburn!!

Ovviamente per gli uomini l’idea di assottigliare le sopracciglia non la prendo neanche in considerazione….

Annunci

4 pensieri su “Una missione che mi sta particolarmente a cuore: salviamo le povere sopracciglia dalle pinzette!!!

  1. Mi dicono che sono malata..ma finalmente trovo qualcuno che la pensa come me!
    E’ inutile, non posso fare a meno di guardare le sopracciglia delle persone e provo profonda delusione nel constatare che su cento persone, forse 10 (ma nemmeno) sanno che le sopracciglia è bello che esitano e che siano possibilmente grosse! Nessuno capisce che uno sguardo è trecento volte più bello con un sopracciglio importante! Per non parlare di chi le stacca davvero eccessivamente, togliendo qualsiasi espressione al proprio sguardo.
    Mi piace illudermi che questo succeda finchè le ragazze hanno la mia età (16 anni) e che poi, “maturando” si sfoglino un giornale e si accorgano che sbagliano..ma ahimè anche tra le trentenni e oltre noto “quella con il bel sopracciglio” ..perchè è rara!

  2. fare il paragone con la fox o con la hepburn… non ha molto senso… quante di noi hanno quei lineamenti? è più giusto dire che le sopracciglia vanno adattate al volto..e non copiate a qualcun altra visto che abbiamo tutte lineamenti diversi,quindi quello che sta bene ad una può star malissimo ad un altra…se io mi faccio le sopracciglione sembro un mostro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...