Perchè Sanremo è Sanremo

Non ci posso fare niente il carrozzone di Sanremo nel bene o nel male mi attira sempre e non posso fare a meno di farmi del male dandogli un’occhiatina. Ed ecco che dopo la prima serata di questo festival 2012 mi ritrovo, come sempre, con un certo amaro in bocca. Innanzitutto devo ammettere che complice l’influenza non ho retto il monologo del molleggiato e mi sono addormentata. Poco male, ho guardato ciò che mi mancava sul sito ufficiale. Lascio ad altri il commento sulle canzoni concentrandomi sui look portati sul palco, anche se c’è ben poco da dire!! Uniche degne di nota le ripescate Elisabetta Canalis e Belen Rodriguez rispettivamente in Versace e Ferretti. Belen bellissima come al solito nel suo abito nero, anche il make up è impeccabile con labbra rosse e occhi eleganti con eyeliner nero. Elisabetta sempre un po’ impacciata (il pessimo playback non ha aiutato) e a mio avviso mal truccata con occhi troppo scuri e labbra chiare.

Morandi elegante padrone di casa in Ferragamo.

Veniamo ai cantanti: un disastro!!!

La prima è Dolcenera che si ostina a fare la ragazzina alternativa con i capelli colorati. Dolce ascoltami: rinunciaci, c’hai un età!

Bersani in versione nerd con ciuffo sbarazzino e occhialoni sembra quasi un architetto. Le scarpe da calcio richiamano il testo della canzone. Bah.

Noemi punta su un completo con reverse fuxia che abbinato al capello scompigliato rosso fuoco fa venir voglia di togliere un po’ di contrasto allo schermo del televisore.

Purtroppo si va peggiorando con Emma in verde con gambe all’aria.

 

Grande delusione per uno dei miei miti: la Bertè. Già si è presentata con D’Alessio  poi va in scena con un outfit sobrio che non è da lei abbinato ad una parrucca nera senza neanche un fiocco e una faccia completamente nuova.

Arisa abbandona definitivamente il look da cartone animato per una mise più sobria. Peccato.

Piattume per le altre non citate.

Ripongo allora tutte le mie speranze in Nina Zilli che di solito in fatto di look non sbaglia. Abito dal colore indefinito Westwood che non sono riuscita ad apprezzare a pieno grazie alla regia che la riprendeva o in primissimo piano o da lontanissimo. Mi sono piaciute però le scarpe e le unghie rosse. Make up un po’ insignificante e  cofana moscia. Peccato ma è comunque l’unica che si salva!

 

Non ho trovato molte foto sul web. Magari ne pubblico qualcuna su Facebook. Ma tanto non vi perdete niente.

Spero nelle prossime serate. Baci e seguitemi su Bloglovin’ e Facebook!!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...