Karl mi fai paura

Karlettino Lagerfeld ha presentato  la sua collezione Cruise 2012/13 per Chanel nei giardini della reggia di Versailles, neanche a dirlo un evento fighissimo con tutta la gente giusta (a proposito cosa ci faceva Alba Rohrwacher?), champagne e ovviamente il cibo modaiolo per eccelenza, gli immacabili macarons (qualcuno si ricorda quando noi italiani non li conoscevamo, prima che qualcuno tempestasse il web di immagini zuccherose e colorate per convincervi che sono il dolcetto più fashion che esista? e questo quando è accaduto? soprattutto sono l’unica a non averli mai mangiati??).

 

Atmosfere barocche, dettagli dorati e tinte pastello, da set del film Maria Antonietta. Di solito le collezioni Cruise sono un ponte tra le collezioni dei diversi anni, un po’ anonime e poco originali ma Karl non vuole certo deludere gli amanti del fashion e ci stupisce ancora tirandoci fuori una nuova rivisitazione dello stile della maison. A furia di modernizzare e rivedere però poco è rimasto dell’eleganza senza tempo di Coco, anche se devo ammettere che qualche spunto interessante e qualche tocco di genialità non manca.

 

Cose che mi spaventano perchè so già che saranno sfruttate fino alla nausea dalle fashion blogger:

– colori pastello (da me fino a poco tempo fa adorati, ultimamente però sembra che ci sia stata un epidemia di lavaggi sbagliati con conseguente scoloritura di abiti)

– fantasie floreali (dopo i pantaloni fantasia c’è di peggio?)

– capelli colorati (ancora???)

– last but not least scarpe con zappa piatta (riuscite a immaginare qualcosa di meno elegante?). So già che saranno l’incubo che mi perseguiterà la prossima stagione, un po’ come la pancia scoperta e gli altri orrendi revival ’90s.

Qualcosa è già abbondantemente presente negli outfit che si diffondono nel web come i piumini nell’aria in questo periodo dell’anno, come dire che la moda delle grandi maison non è poi così lontana dallo street style. Si nutrono e si logorano a vicenda.

2 thoughts on “Karl mi fai paura

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...