Best from Venice

Il tempo è poco e mi limiterò a segnalarvi solo le scelte che mi sono piaciute di più, finora non molte per la verità.

Kate Hudson in Atelier Versace, l’unico abito sul tappeto rosso che finora mi è piaciuto davvero: adatto, nè troppo (vedi Fiammetta Cicogna), nè troppo poco, perfetto per il suo fisico e per la sua età (al contrario di Isabella Ferrari sempre in Versace ma con tutt’altro esito). Il fisico asciutto di certo aiuta.

 

Kate non delude neanche di giorno con un completo Gucci leggermente a zampa: bella e solare.

Unico outfit che mi è piaciuto di Laetitia Casta è questo con abito incantevole di Valentino, boccio invece quello di Dolce e Gabbana in pizzo trasparente. Lei è arrivata così, vorrei farvi vedere io invece in che condizioni viaggio. Solo le dive possono…

Kasia Smutniak promette bene, qui in Valentino Resort, con abiti lineari ma non scontati. Fossi in lei mi impegnerei per variare l’acconciatura: a volte con abiti minimal lo chignon casual risulta un po’ banale.

a presto con altre pillole fashion da Venezia!

3 thoughts on “Best from Venice

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...