Mixin’

I miei mixin’ sono sempre più rari, lo so perdonatemi, questo inverno infinito mi spossa.

Buttate via quella pinzetta! Dopo tante preghiere per farvi desistere dallo spinzettamento folle del sopracciglio ci volevano un paio di modelle strafighe con l’occhio ben contornato. Ora, con le spalle coperte dalla mUoda del momento, voglio sperare di non vedere più sopracciglia disegnate (malamente) con matita e compasso ma neanche sopracciglioni anni ’80 colorati coi pastelli a cera da un bambino di 3 anni. Misura ragazze, misura!!!

Dato che la primavera quest’anno non ne vuole sapere di farci il favore di arrivare, lasciamo nell’armadio trench e giacche di pelle ancora per un po’ (a proposito stiamo molto attente se no ci scappa la settimana giusta) e copriamoci a dovere. Chi lo dice che per seguire la moda bisogna morire di freddo con minigonne, canotte e sandali anche a gennaio? Mannnnno! Adesso è di moda il cappottone lunghissimo, informe, ampio e se abbianto con scarpe oscene anche meglio! Ecco alcuni esempi in cui potete ammirare alcuni esemplari di scarpe del disagio (non mi interessa chi le fa, sono è sempre saranno le scarpe del DISAGIO!).

 

Salvo giusto questi esempi, anche se , come molte cose fashion, il cappotto extra se lo possono permettere in poche.

Se su di lei fa questo effetto, su di me come starà?

Le protagoniste della moda spesso sono eccentriche con outfit per lo più improponibili. Fa eccezione il team di Vogue che al grido di sobrietà e stile ci possono dare spunti interessanti e soprattutto portabili. Ne fa parte Capucine Safyurtlu, Fashion & Market editor. Un pantalone stretto, una camicia o una T shirt, niente piega ai capelli e voilà. Qualcosa mi dice che per noi comuni mortali non sia così semplice però…

.

La scarpa della primavera sarà a punta (fatevene una ragione), che lasci il piede nudo ai lati e con chiusura importante alla caviglia. Attrezziamoci.

Jeffrey Campbell
1. Alexander Wang
2. Asos Sonic
3. Jeffrey Campbell
4. L.A.M.B. Oxley
Image 1 of VAMP SHOE WITH ANKLE STRAPS from Zara
Zara

3 thoughts on “Mixin’

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...